Il lungomare di Salerno diventa percorso d’eccezione del Gusto Italiano

 In Salerno, insieme

Artigiani e produttori di qualità, specialità agroalimentari e gastronomiche, prodotti tipici, materie prime locali ed eccellenze del territorio italiano. Per la valorizzazione delle produzioni tipiche la CLAAI (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) di Salerno, ha organizzato dal 28 al 30 settembre prossimi sul Lungomare di Salerno “Gusto Italiano”. 

L’evento sarà illustrato nel dettaglio, mercoledì 26 settembre alle ore 11, nel corso di una conferenza stampa nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno in via Roma.  Interverranno all’incontro il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore al Commercio del Comune di Salerno, Dario Loffredo, l’ideatore della manifestazione nonché componente della giunta regionale della Claai Gianfranco Ferrigno.

La manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Salerno, in collaborazione con Tanagro Legno Idea metterà in risalto le realtà e le tipicità locali, i prodotti enogastronomici regionali, le novità del settore food e beverage e sarà accompagnata da momenti informativi, di degustazione e show cooking.

Quarantasei stand enogastronomici per scoprire e riscoprire le tipicità del territorio in rappresentanza delle regioni italiane.  Campania, Calabria, Basilicata, Sicilia saranno in piazza con un ricco ventaglio di sapori e specialità. Una tre giorni dedicata alla valorizzazione delle produzioni tipiche, agli artigiani e produttori di qualità, alle  specialità agroalimentari e gastronomiche, ai prodotti tipici, alle materie prime locali ed alle eccellenze del territorio italiano.

Da venerdì 28 a domenica 30 settembre 2018, il Lungomare di Salerno (altezza Camera di Commercio) dalle ore 10 alle ore 24 rappresenterà un percorso di gusto dove sarà possibile trovare tantissimi prodotti tipici regionali italiani, proposti direttamente dai produttori, che allo stesso tempo spiegheranno i metodi di lavorazione e le materie prime utilizzate, oltre che a permettere ai visitatori di degustare le loro specialità.

Per tre giorni dal mattino fino alla mezzanotte appassionati, operatori e golosi potranno lasciarsi affascinare dalle opportunità offerte dagli artigiani e produttori di qualità, da questa grande manifestazione di vendita e assaggio del prodotto tipico, portando a casa sapori e profumi, ma allo stesso tempo potranno, grazie alla sezione laboratori (con ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria), approfondire la conoscenza sui temi legati all’alimentazione e alle metodologie di lavorazione dei prodotti tipici regionali.

Articoli recenti

Lascia un commento